Italy
3

2590
points earned by our 211 teams

Ma il mare non vale una cicca?
Posted by Leonardo Da Vinci- BAU BAU, Italy on 18 February 2016

Da una indagine di Legambiente abbiamo appreso che: ogni anno sul suolo dell'intero Pianeta, vengono gettate 4 milioni e mezzo di mozziconi di sigarette che contengono ben 7800 tonnellate di agenti chimici nocivi pericolosi. Nel Mar Mediterraneo le cicche rappresentano il 40% dei rifiuti. In Italia, secondo stime, i fumatori sono circa 13 milioni per una media di 15 sigarette fumate singolarmente ogni giorno per un totale di 195 milioni di cicche gettate: ovvero 72 milioni l'anno. Numeri davvero impressionanti che dovrebbero far riflettere: se il fumo fa male, i mozziconi inquinano. I mozziconi vengono abbandonati in  modo selvaggio e senza alcuna attenzione o rispetto. in tal modo, le cicche vanno a finire sui marciapiedi, nel suolo, nelle fogne e nelle acque superficiali per poi raggiungere i mari e gli oceani. I mozziconi di sigarette hanno biosogno di 10 anni per degradarsi e impediscono la digestione di alcuni animali marini. Tra i tanti veleni contenuti nelle sigarette vi è l'acetato di cellulosa che è contenuto nel filtro e non è biodegradabile danneggiando così l'apparato riproduttore dei pesci. Un piccolo gesto di civiltà è stato compiuto il 2 Febbraio 2016: è entrata in vigore la normativa che impone nuove sanzioni ai fumatori maleducati. Le sanzioni prevedono dai 60 ai 300 euro per chi viene sorpreso a buttare cicche. La legge prevede obbligatoriamente che anche i comuni devono mettere a disposizione posacenere in strade, parchi e altri luoghi pubblici. La cicca è un RIFIUTO TOSSICO  e quindi deve essere trattato come tale. Si richiede per tanto ai fumatori di evitare di uccidere il futuro dei mari e quindi "dei propri figli".

I mozziconi di sigarette possono essere trasformati in posacenere, bidoni della spazatura, in combustibili come biomassa da cui ricavare calore ed energia. L'acetato di cellulosa dei filtri opportunamente lavorato può essere utilizzato per produrre pannelli termofonoassorbenti per l'edilizia.




Local Partner InEuropa

InEuropa Srl is an Italian Ltd providing information and services with ability and professionalism with the aim of sensitizing public and private bodies on policies and programmes of the European Union, to elaborate projects and supply anyone is interested in Community opportunities with technical assistance. InEuropa has been founded in January 2006 by experts that for more than 20 years have been working on Community projects and subjects aimed at supporting public and private bodies and associations in the access to Community financial opportunities.

Water Explorer is a Global Action Plan initiative
in association with
22.00 MB